Sopralluoghi del curatore nelle remote regioni tibetane

SONY DSC

Nelle scorse settimane il curatore Adriano Màdaro ha visitato le regioni settentrionali del Tibet. Particolarmente interessanti le tappe a  Shahe ( prefettura tibetana del Gansu) dove sorge il più grande tempio lamaista della setta dei “Berretti Gialli”, dei quali  capo supremo è il Dalai Lama.

Nell’ immagine il simpatico incontro con un giovane monaco.

One Comment on "Sopralluoghi del curatore nelle remote regioni tibetane"

  1. Annachiara Capuzzo scrive:

    Di sicuro il prof. Madaro è una personalità eccezionale, ho avuto la fortuna di conoscerlo e stringergli la mano in occasione dell’ultima mostra. Degli allestimenti alla Casa dei Carraresi sull’Oriente non ne ho perso uno, tutti entusiasmanti.
    Tuttavia avevo fatto una proposta al prof. Madaro, che qui rinnovo: perché non aggiungere un audioguida per bambini a scopo ludico-didattico? Io offro la mia collaborazione in tal senso.

Cosa ne pensi? Lascia un commento!